Ufficio Fotografico, servizi e concessioni

L’ufficio, nato come archivio sistematico intorno agli anni ’50, svolge attività di supporto al lavoro del Palazzo Ducale di Mantova. Conserva un patrimonio fotografico, che include anche immagini storiche e documentazione relativa ai restauri condotti dall’istituto. Il materiale in consultazione è di proprietà assoluta ed esclusiva dell’amministrazione dello Stato e costituisce un fondo permanente di cui si valgono gli uffici dell’amministrazione per le attività inerenti ai propri compiti istituzionali. La consultazione è quindi sottoposta a tutte le norme e disposizioni che regolano le pubblicazioni e la legge sul diritto d’autore.

Materiali fotografici
Il fondo comprende materiali fotografici positivi in bianco e nero e negativi su lastra e pellicola, nonché fotocolor, ektacrome e file digitali; hanno per oggetto gli ambienti e le opere d’arte del Palazzo Ducale di Mantova e del territorio dei comuni delle provincie di Mantova, Cremona e Brescia.

Materiali relativi ai restauri e a indagini diagnostiche
Si tratta di materiali documentali cartacei e digitali (in genere relazioni di restauro), fotografici (per documentare il procedere dei lavori) e relativi a indagini diagnostiche (radiografie).

L’archivio ha in consegna un fondo di fotografie storiche dei più famosi dipinti d’Europa (Anderson, Alinari,..), di cui molte all’albumina, databili a partire dalla fine dell’ottocento. Quasi ogni foto riporta sul verso: ipotesi attributive, informazioni sull’opera fotografata, e un fondo di fotografie relativo ai danni di guerra del territorio.

DSC 1420 m low2

L’Ufficio Fotografico, per le opere d’arte di sua competenza, effettua servizi di vendita, fornendo a studiosi e editoria riproduzioni in formato digitale a colori ad alta risoluzione e concessioni per richieste di nuove riprese fotografiche e video da parte del pubblico. Per opere di cui non si detiene la proprietà, l’ufficio può fornire le riproduzioni di cui dispone previa autorizzazione del detentore dei diritti. La richiesta, secondo le disposizioni di legge, deve essere motivata e corredata di informazioni in merito all’utilizzo delle immagini, in particolare sulla tiratura e il prezzo di copertina in caso di pubblicazione. Esaminata la richiesta e verificata la disponibilità delle immagini, l’ufficio farà pervenire all’interessato il preventivo di spesa con le modalità di pagamento, provvederà quindi – ricevuto l’attestato del corretto pagamento, all’invio o alla consegna del materiale fotografico.

La Direzione si riserva di non accettare l’esecuzione di nuove foto, qualora motivi tecnici o di sicurezza non lo consentano.

Le richieste possono essere presentate tramite la compilazione dei moduli (v. sotto sezione modulistica) e inviati via mail a:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Margherita Ruocco
tel. 0376 352101
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
I pagamenti, dall’Italia e dall’estero si effettuano tramite bonifico bancario. L’ufficio non emette fatture, emette una liberatoria che ha la stessa validità a tutti gli effetti di legge.

Per consultare l'archivio di Palazzo Ducale occorre prendere appuntamento. Contatti:
Cristina Garilli
tel. 0376 352101
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Esenzioni
Si rimanda agli art. 106-107-108 del Decreto Legislativo 22 gennaio 2004, n. 42

DSC 1424 m low2

CercaInformazioni disabiliCalendarioBiglietti