Accoglienza

Per essere sempre aggiornati sul programma degli eventi si consiglia di seguire le news sul sito e sui nostri social network e iscriversi alla newsletter inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. (Link alla informativa completa sulla privacy)

Accesso al museo

Dal 6 agosto 2021 - come disposto dall'articolo 3 del Decreto Legge 105/2021 - sarà obbligatoria l’esibizione del Green Pass (Certificazione verde Covid-19) anche per l’accesso ai museiTutte le informazioni sul Green Pass qui.
È obbligatorio indossare la mascherina chirurgica a copertura del naso e della bocca durante tutta la durata della visita, con la sola eccezione per i bambini di età inferiore ai 6 anni. 
L’ingresso è consentito a gruppi di 16 persone ogni 10 minuti. La prenotazione può essere effettuata online o alla biglietteria di piazza Sordello, l'orario della prenotazione si riferisce all'ingresso al Castello, pertanto si prega di passare 15 minuti prima alla biglietteria per il ritiro del titolo e la misurazione della temperatura. I gruppi con guida dovranno essere di numero non superiore a 16 persone, guida inclusa; è obbligatorio l’uso di radioguide/whisperers. Non sono ammessi animali all'interno del museo.

Il servizio noleggio audioguide è sospeso.

Visita Castello di San Giorgio e Palazzo Ducale
Durante la visita si chiede di mantenere sempre una distanza interpersonale non inferiore a 1,5 m. Sono vietati assembramenti di qualsiasi genere.
Il percorso inizia dal Castello di San Giorgio e si svolge secondo un senso di visita unico con uscita su piazza Sordello. Si prega di seguire le indicazioni presenti durante il percorso e fornite dal personale di vigilanza. Si raccomanda di prestare particolare attenzione alle aree segnalate come di passaggio nelle quali è proibito sostare.
Il deposito di zaini e borse ingombranti è possibile nelle apposite gabbie posizionate all’ingresso del Castello di San Giorgio.
L’accesso ai servizi igienici è consentito a una persona alla volta.
È proibito sostare nell’area di ristoro posta al piano terreno di Corte Vecchia in prossimità dell’uscita.

Visita Museo Archeologico
L’accesso al Museo Archeologico avviene da piazza Sordello. Il percorso si sviluppa secondo un senso di visita unico con uscita su piazza Castello.
Si prega di seguire le indicazioni presenti durante il percorso e fornite dal personale di vigilanza.
L’accesso ai servizi igienici è consentito a una persona alla volta.

Norme di igiene personale
Durante la visita si prega di rispettare sempre le norme di igiene personale:
igienizzare le mani con acqua e sapone o con gel disinfettanti collocati in apposite colonnine all’ingresso del museo e lungo il percorso di visita;
non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;
starnutire e/o tossire in un fazzoletto monouso o, se non è possibile, nella piega interna del gomito;
gettare i fazzoletti negli appositi contenitori.

---

Strumenti di supporto alla visita
Qui la mappa in pdf del nuovo percorso del museo che è possibile scaricare sul proprio smartphone.

Il museo è organizzato per consentire l'accesso ai disabili. Il percorso di visita del museo per persone diversamente abili segue un itinerario non coincidente con quello consueto dato che la conformazione stessa del complesso, costituito da un agglomerato di edifici di quote e inclinazioni diverse collegati per lo più da scale, non rende possibile l'abbattimento di tutte le barriere architettoniche. Si accede alla Corte Vecchia con una piattaforma elevatrice (ingresso larghezza 75 cm e portata 250 kg), sita in un vano dell'appartamento di Isabella d'Este in Santa Croce. I dislivelli tra gli altri ambienti della Corte Vecchia e della Corte Nuova sono resi accessibili attraverso rampe o servoscala. Si accede al piano nobile del Castello e quindi alla Camera degli Sposi attraverso un ascensore (con larghezza 75 cm e portata di 590 kg) sito al piano terra del maniero stesso. Per informazioni e assistenza rivolgersi ai Coordinatori museali tel. 0376 352100

Il Museo Archeologico Nazionale di Mantova è totalmente accessibile e privo di barriere architettoniche. Il percorso di visita per il pubblico diversamente abile coincide con quello consueto. L'allestimento permanente si articola su due piani, serviti da ascensore (capienza 12 pp., ingresso larghezza 90 cm, portata 900 kg, dimensioni interne cm 138 x 148. Il personale del Museo ha cura di agevolare l'esperienza di visita del pubblico diversamente abile, favorendo l'utilizzo degli ascensori.

---

Vi ringraziamo per la collaborazione e Vi auguriamo una buona visita!

CercaInformazioni disabiliCalendarioBiglietti